Manca poco, pochissimo al giorno più magico dell’anno… il giorno di Natale. Anche se dobbiamo ammettere che non per tutti è così, se tu sei uno di quelli che a Natale vive emozioni contrastanti allora ti consiglio di leggere il mio articolo che trovi qui. Ma non parliamo di questo, oggi ci soffermiamo quanto è bello mangiare durante le festività. Dai, dimmi la verità, anche tu ami mangiare pandori e panettoni, noccioline, biscotti di natale e tutte quelle leccornie che si preparano in grandi quantità nel periodo natalizio? Il lato negativo è che la maggior parte delle volte si prova un senso di colpa e a volte di disgusto per aver mangiato troppo, per aver esagerato o perché ci si rende conto che la bilancia segna qualche kg in più. Ed è allora che si cerca di recuperare con le diete post natalizie. E se ti dicessi che c’è qualcosa che, invece, puoi fare durante le feste per evitare questi sentimenti così fastidiosi e goderti il piacere del cibo condividendolo con le persone che ami?

Parliamo di Mindful Eating

Mindful Eating significa mangiare con consapevolezza e intenzionalità gustandoti e godendoti ogni boccone che mangi. Mangiare in modo consapevole ti permette di riscoprire il piacere del cibo senza sensi di colpa nè vergogna. In questo articolo non troverai la dieta magica per evitare di ingrassare durante le festività (che peraltro non esiste) ma avrai dei consigli che ti permetteranno, se li seguirai, di mangiare senza prendere ulteriore peso. Un miracolo? un segreto? Assolutamente no, solo una parola: CONSAPEVOLEZZA! E bando alle ciance, ecco per te questi consigli semplici ed efficaci:

Rallenta

Si lo so, lo ripeto spesso… ma è necessario 🙂 Saremo a tavola, sarà un momento speciale, allora perché correre? Quindi cerchiamo di rallentare, rallentare nel servire le varie portate, rallentare nel mangiare. Alcuni sostengono che dovremmo masticare ogni singolo boccone almeno 100 volte. Mmmmhh… mi sembra veramente esagerato però possiamo riflettere su come mangiamo. Ci sono persone che quasi non masticano oppure pur masticando sono velocissimi. Tutto questo non fa bene alla nostra digestione e anche al nostro peso.

Non pensare alle calorie​

AAAHHHH… qualcuno penserà: “Monica vuole vederci ingrassare tutti quanti!” e invece no! e’ inutile che mangi qualcosa che ti piace e nello stesso tempo pensi a quante calorie stai ingurgitando e a quanto ingrasserai. I pensieri influenza il nostro metabolismo ma al di là di questo ti stai rovinando un momento che dovrebbe essere “speciale”. In queste feste non cercare di evitare il cibo che ami, mangialo piuttosto con consapevolezza, godendo a fondo di quel piacere. Ricordate la pubblicità di una nota marca di Yogurt? “Fate l’amore con il sapore”. Questo è quello che dovremmo fare ogni volta che mangiamo: assaporare il cibo con passione.

Ascoltati

Raramente lo facciamo, raramente capiamo quanta fame abbiamo e se effettivamente è il nostro corpo a richiedere del cibo oppure sono le nostre emozioni a voler essere calmate con il cibo. Approfitta del tempo di vacanza per ascoltarti di più e fai qualcosa di alternativo per calmare le tue emozioni. In questo video ti parlo di come autoconsolarti senza ricorrere al cibo. Quali sono le emozioni di questo periodo? Come sto? (Una domanda che dovresti farti molto più spesso) e c’è qualcosa che posso fare per ridurre il mio stress o le mie emozioni negative?

Impara a dire di NO

E questo non vale soltanto per un cibo, vale per tutto. Vale per le situazioni in cui assolutamente non ti vuoi ritrovare, vale per le richieste che non vuoi assecondare. Non andare a quella cena se non te la senti, non comprare quel regalo se non vuoi, non accettare quell’invito se non lo desideri veramente, non ascoltare quei discorsi se ti fanno male. Pensa a te. La nostra relazione con il cibo dipende da come stiamo bene con noi stessi e allora.. in questi giorni di festa ricorda che sei tu la priorità!

Fai esercizio fisico

Approfitta del tempo libero a tua disposizione per muoverti e se non sei proprio uno sportivo cammina, fai lunghe passeggiate, magari con consapevolezza 🙂

Disconnettiti

(E non solo dai social) Pianifica del tempo per prenderti cura di te, per fare cose che ami e per praticare la gratitudine! Prenditi una pausa rigenerante.

Non giudicarti se hai mangiato troppo

Sei mai riuscito a risolvere una delle tue difficoltà giudicandoti? dicendo a te stesso “Non valgo nulla”, “Faccio schifo” o cose del genere? Non credo! E allora guardati allo specchio e per una volta sorridi a te stesso/a, al tuo corpo e sii grato. Sorridi. Ricorda che tu non sei il numero che compare su quella bilancia, non sei quella sensazione di inadeguatezza. Il tuo valore non è legato al tuo peso! E allora, inizia ad amarti e.. anche vedrai trasformarsi anche il tuo corpo. Ce la farai!
Fammi sapere se conoscevi già la Mindful Eating e se hai qualche domanda a riguardo. Se ti è piaciuto questo articolo condividilo con i tuoi amici sui social, magari qualcuno ha proprio bisogno di queste parole. Ti auguro un Natale di consapevolezza, di gioia e serenità per te e per tutti i tuoi cari. Monica

Rispondi